Abbiamo atteso a lungo questo giorno, perché ci tenevamo a celebrare due grandi risultati per la nostra attività.

Sono ormai tre anni che abitiamo la nuova sede aziendale, in via Benedetto Zallone, a Cento, ma, per una serie di motivi, legati anche alle vicissitudini globali degli ultimi due anni, non eravamo ancora riusciti a realizzare un evento che esprimesse nel modo più consono e completo la nostra gioia nel raggiungere questo risultato.

“Con l’esperienza abbiamo capito che avere un unico stabilimento spazioso, organizzato, altamente tecnologico e capace di ospitare tutti i reparti aziendali sarebbe stata una scelta vincente per snellire le operatività e per raggiungere più velocemente nuovi risultati” ha riportato, durante il suo discorso davanti al pubblico, in questo sabato di settembre, Claudio Gallerani

“Questa sfida è stata inizialmente un grande sogno, che tutti insieme abbiamo realizzato e che oggi viviamo con immensa soddisfazione. Quando questa sede era soltanto un disegno non avremmo mai immaginato che l’avremmo creata davvero. Eppure ora siamo qui, con un tassello in più messo al suo posto nel nostro lungo percorso fatto di oltre 40 anni di risultati. Un percorso che non ha una meta finale, perché saremo sempre pronti a mettere una sfida in più, a fare un nuovo passo, per essere e fare meglio. Questa nuova casa per noi significa maggiore produttività, organizzazione e snellimento dei processi operativi. Significa sinergia e attenzione alla salute dei collaboratori” ha continuato Claudio Gallerani.

L’intero evento di inaugurazione ha messo al centro le persone, con i ringraziamenti sentiti, reciproci, avanzati da ogni figura aziendale e con i ringraziamenti per le figure istituzionali intervenute per l’occasione. Tra queste il Sindaco di Cento – Edoardo Accorsi, Paolo Calvano – Assessore al Bilancio della Regione, Paolo Govoni – Commissario della Camera di Commercio di Ferrara, Marco Lisei – Consigliere Regionale E.R, Danilo Servadei – Presidente Regionale Confartigianato e Amilcare Renzi – Segretario Regionale Confartigianato.

“Era il 1976 quando questa attività secondaria diventò la mia prima avventura imprenditoriale, si chiamava Galpe” ha iniziato a raccontare Graziano Gallerani, Presidente di ARTEC Pneumatic “Facevamo lavorazioni meccaniche in conto terzi. Iniziai così l’avventura di Galpe scrivendo i primi successi, c’era però un bel sogno nel cassetto, che è rimasto lì a lungo e poi ha visto la luce. Quello di creare un prodotto da vendere direttamente sul mercato. Questo sogno si è realizzato quando, nel 2008, siamo subentrati nella gestione di ARTEC, attiva fin dal 1982 per la produzione specifica di cilindri pneumatici e punto di riferimento nel settore. Fin dall’inizio abbiamo capito che qui potevamo realizzare tutti i nostri sogni aziendali e così abbiamo abbracciato e portato avanti la strategica scelta di specializzarci nella produzione di un solo articolo e di farlo davvero al meglio, perfezionandolo per ogni uso, settore e ogni mercato: il cilindro pneumatico”.

Per questo tenevamo così tanto a questo evento, per noi è stata una doppia celebrazione: dare la benedizione alla nuova sede e festeggiare i 40 anni di attività e di successi della nostra azienda.

“Dal 2009 ad oggi molte cose sono cambiate, il mondo è cambiato” ha detto Alberto Fortini, Responsabile Commerciale e Marketing, “Ci tengo particolarmente ad aggiungere qualche numero, per comprendere, anche in modo più tangibile, la grande crescita che la nostra azienda ha fatto nel corso di questi ultimi anni. Abbiamo chiuso il nostro primo anno 2009 con un fatturato pari ad € 1.100.000 con una quota di export pari al 45%. Nel 2021 abbiamo registrato un fatturato pari ad € 7.700.00 con una quota export pari al 64%. Nel 2009 eravamo in 9 a lavorare in azienda e oggi siamo in 40 dipendenti. Sono stati anni intensi, impegnativi, ma come dimostrano i numeri anche ricchi di soddisfazioni. Ed è davvero merito di tutti”.

Come sempre è stato possibile palpare con mano il clima famigliare e umano che caratterizza la nostra attività, ed è stato davvero bello incontrare tutti, dipendenti e loro famiglie, collaboratori, consulenti e fornitori, referenti stampa, associazioni di categoria e figure istituzionali locali e regionali, e brindare insieme a tanto impegno e dedizione.
É stato certamente un bel momento condiviso anche per prepararci alle prossime sfide, che sappiamo non mancheranno, perché siamo sempre in prima linea per fare meglio, soprattutto per trovare soluzioni innovative che possano garantire prodotti e servizi migliori ai nostri affezionati clienti.


“Il nostro domani parte da 40 anni di successi costruiti insieme.”

Grazie di cuore.

#artecpneumatic #thebestwaytoair #nonsolocilindri

Related Posts